Viganò Cinema

Chiesa e Cinema: un lungo cammino

Inauguriamo la nostra nuova rubrica PuntoVa parlando di Cinema. O meglio, è mons. Dario Edoardo Viganò a farlo raccontando l’atteggiamento di grande apertura che la Chiesa ha avuto verso di esso nel corso del tempo.

 

Era il 1896 quando l’agente dei Lumiére, Vittorio Calcina, ottenne il permesso di entrare in Vaticano per riprendere Leone XIII. È da questo avvenimento che parte il racconto di mons. Viganò. “Il Pontefice – dice – accettò di essere ripreso. Però non aveva idea di quello che significasse: pensava, cioè, di doversi mettere in posa per farsi scattare una foto”.

 

 

Le più avanzate soluzioni nel settore dell’audiovisivo saranno al centro di ‘Passaggi: comunicazione e tecnologie oltre le frontiere’. La conferenza, che celebra i dieci anni dell’Associazione HD Forum Italia, si terrà il 6-7 ottobre in Vaticano presso il Media Center ‘San Pio X’. Per informazioni e iscrizioni clicca qui o sulla foto.

 

Save The Date