Masci

La riforma tecnologica di Papa Francesco

Oltre 600 persone che producono quotidianamente contenuti in 40 differenti lingue attraverso ogni tipologia di media. Questo il perimetro operativo della Segreteria per la Comunicazione, che è chiamata a coordinare le attività di ben nove realtà. Tecnicamente – spiega Francesco Masci, al vertice della Direzione Tecnologica della struttura pontificia – tutto ruota attorno al Backbone: una sorta di hub unico per la produzione e la diffusione delle notizie che apre le porte ad una vera e propria rivoluzione multimediale.

 

La riforma dei media vaticani rappresenta una sfida anche e soprattutto dal punto di vista tecnico. Un aspetto di cui si sta occupando Francesco Masci. Lo abbiamo incontrato nel suo ufficio in via della Conciliazione. Ecco cosa ci ha raccontato.

 

 

Le più avanzate soluzioni nel settore dell’audiovisivo saranno al centro di ‘Passaggi: comunicazione e tecnologie oltre le frontiere’.  La conferenza, che celebra i dieci anni dell’Associazione HD Forum Italia, si terrà il 6-7 ottobre in Vaticano presso il Media Center ‘San Pio X’. Per informazioni e iscrizioni clicca qui o sulla foto.

 

Save The Date