Team tecnologico 4K

Giubileo in 4K HDR: missione compiuta

In copertina i protagonisti della storica diretta in Ultra HD HDR via satellite per la cerimonia di chiusura del Giubileo della Misericordia. È stata scattata davanti alla Porta Santa al termine delle trasmissioni. Da sinistra: Alessandro Alquati (Globecast); Renato Farina (Eutelsat); Stefano D’Agostini (CTV); Benito Manlio Mari (Sony); Renzo Alocci (CTV).

 

Un risultato ben superiore alle aspettative. È unanime il commento rilasciato ‘a caldo’ dagli addetti ai lavori al termine della storica diretta in Ultra HD HDR via satellite realizzata in occasione del rito di chiusura della Porta Santa in Vaticano. È stato un privilegio poter assistere alle operazioni avvenute in questo fine settimana di novembre presso il TV compound allestito in Piazza del Sant’Uffizio, ai piedi del Braccio di Carlo Magno. Magistrale la regia del direttore del Centro Televisivo Vaticano, Stefano D’Agostini, che ci ha ospitato nel luogo chiave dell’evento.

CTV 4K Regia Mobile

Abbiamo avuto l’opportunità di vedere la storia nel suo farsi davanti ai nostri occhi. Non dimenticheremo mai queste giornate. Sono state intense, ricche di concentrazione e di impegno, al fianco di un team straordinario che è stato capace di fronteggiare tutte le inevitabili difficoltà legate all’utilizzo di una tecnologia nuova in un momento così atteso a livello planetario.

Telecamera 4K

Ma cosa è successo? Siamo certi che se ne parlerà in modo approfondito a partire dai prossimi giorni. Ve ne daremo conto attraverso questo sito proseguendo il lavoro cominciato con la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa e con l’annuncio della partnership strategica tra la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede e l’Associazione HD Forum Italia.

Articoli correlati:

Giubileo: il team tecnico per le dirette

Vaticano: perché sperimentare l’Ultra HD HDR