Alberto Angela

Rai e CTV assieme per ‘Stanotte a San Pietro’

Un tour davvero senza precedenti in Vaticano. Grazie alla Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, è quello Alberto Angela offrirà al pubblico di Rai Uno il prossimo 27 dicembre in prima serata. Il titolo dell’opera è ‘Stanotte a San Pietro’: una straordinaria produzione in Ultra HD di cui presto verranno annunciati tutti i dettagli nell’ambito di una conferenza stampa organizzata assieme alla istituzioni vaticane. In attesa di questo evento, ecco di seguito quello che c’è da sapere.

 

Due telecamere 4K, droni, dolly e bracci per ‘Stanotte a San Pietro’, una puntata speciale condotta da Alberto Angela che andrà in onda su Rai Uno il 27 dicembre prossimo in prima serata. La Cappella Sistina, la Loggia di Raffaello, i giardini e tutti gli angoli più nascosti della Città del Vaticano con la loro straordinaria bellezza saranno aperti a tutti gli spettatori. Un’iniziativa fortemente voluta dalla Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.

Il Centro Televisivo Vaticano, in collaborazione con Officina della Comunicazione, ha prodotto questa serata assieme alla Rai (in particolare il Centro di produzione di Napoli) mettendo nelle condizioni la troupe di girare al meglio e in tutta sicurezza grazie al contributo di tutte le istituzioni della Santa Sede. Le riprese nei luoghi mai visti prima in televisione sono andate avanti per un mese anche fino alle tre di notte; per alcune scene si è reso necessario ricorrere allo studio di posa per riprodurre quello che non poteva essere girato all’interno dello Stato pontificio.

A fare da guida nella Basilica, il cardinal Angelo Comastri. Ospiti di ‘Stanotte a San Pietro’: l’artista Christo, la costumista Nanà Cecchi e Carlo Verdone che da romano si soffermerà con Alberto Angela sull’importanza che il Cupolone ha per la città di Roma e di quanto sia un simbolo forte per i suoi abitanti. Voce narrante Giancarlo Giannini, come nella precedente esperienza di ‘Stanotte a Firenze’. Attualmente si lavora per organizzare una diretta in simultanea sul canale Rai 4K diffuso attraverso la piattaforma satellitare gratuita TivùSat. Un’esperienza auspicabile per coloro i quali hanno acquistato un Tv Ultra HD approfittando delle tante offerte in vista del Natale.