Massimo Reale

Massimo Reale e il fenomeno ‘Schiavone’

Nei panni del Dott. Fumagalli forse è meglio non incontrarlo, ma quando è se stesso chiacchierare con lui è molto piacevole. Abbiamo incontrato Massimo Reale qualche giorno fa per parlare di ‘Rocco Schiavone’, fortunata serie tv in onda su Rai Due il mercoledì – domani l’ultima puntata -, ma anche di un bel progetto che sta portando avanti da un po’ di tempo: ‘Le Parole degli Eroi’.

 

Panini mangiati con disinvoltura durante le autopsie, i vestiti insanguinati e le scommesse con Rocco Schiavone (Marco Giallini) sul tempo che impiega a svenire il suo fido collaboratore Italo Pierron (Ernesto D’Argenio), alla vista dei cadaveri da esaminare. È il dottor Fumagalli, interpretato da Massimo Reale che ha saputo “umanizzare” la figura del medico legale che di solito nelle fiction appare sempre troppo precisa e puntigliosa. Ma non si prende tutto il merito. “È stato un lavoro di squadra” tiene a precisare nella video intervista che potete vedere di seguito.

Massimo Reale 2

Reale è impegnato anche nel progetto ‘Le Parole degli Eroi’ suddiviso in due parti, una documentaristica e una teatrale, incentrato sul vissuto dei soldati italiani durante la Prima Guerra Mondiale. Paure, morti e vittorie di un conflitto che con la sua carneficina sconvolse il mondo, raccontate sul palcoscenico attraverso le letture di testi e le lettere. A marzo, inoltre, sarà al Piccolo di Milano dove porterà in scena ‘Tre sorelle’ di Anton Čechov, con la regia di Emiliano Bronzino e la partecipazione di Maria Alberta Navello e Graziano Piazza. Questo è il tema conclusivo della nostra video chiacchierata che parte da un’analisi sul ‘fenomeno Schiavone’.