Raffaello

Nuove tecnologie: a Senigallia Raffaello in 4K

Inaugurata ieri a Senigallia presso il cinema Gabbiano la nuova rassegna dei film d’arte, in programma fino a domani. Il primo appuntamento è stato con ‘Il principe delle arti’ dedicato alla grande opera del pittore Raffaello Sanzio, per la prima volta in assoluto raccontato in una trasposizione cinematografica. Arte e storia cucite insieme dalle riprese in 4K che permettono allo spettatore una visione totalmente immersiva.

 

Il film, che oggi e domani viene proiettato anche in altre città d’Italia per poi approdare nei cinema di 60 Paesi del mondo, racconta circa 70 opere, di cui oltre 30 di Raffaello.

Il ‘viaggio’ parte da Urbino, città natale di Raffaello, per passare a Firenze e approdare quindi a Roma e in Vaticano, apice ed epilogo del folgorante percorso dell’artista. A prestare il volto a Raffaello è l’attore Flavio Parenti, la cui interpretazione è assolutamente esaltata dalle inquadrature rese preziose da questa nuova tecnologia in 4K.

La rassegna di cinema d’autore, proporrà poi un meraviglioso salto nella fantascienza con “Arrival” del talentuoso canadese Denis Villeneuve, autore tra gli altri di ‘La donna che canta’, ‘Prisoners’ e ‘Sicario’, in programma domani alle ore 21.15. Dodici navi aliene atterrano in diversi punti del nostro pianeta e per studiare la situazione viene formata una squadra guidata da un’esperta linguista, chiamata a tentare un contatto con gli alieni per scoprire le loro reali intenzioni. Mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale, dovrà affrontare una corsa contro il tempo in cerca di risposte.