Papa Wenders

Il Papa protagonista di un docu-film (di Wenders)

Papa Francesco non finisce mai di stupire. Prima la tappa di Ostia dove si è recato per benedire alcune abitazioni come se fosse un normale parroco. Poi l’annuncio che sarà protagonista di un film documentario diretto da Wim Wenders intitolato ‘Papa Francesco. Un uomo di parola’.

 

Ecologia, migrazioni, consumismo e giustizia sociale. Il film ripercorrerà i temi forti del Pontificato e vedrà Papa Francesco rispondere direttamente alle domande provenienti da ogni periferia del mondo. Il progetto – spiega l’agenzia il Servizio Informazione Religiosa (SIR) – è condiviso con mons. Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede.

Un’altra notizia inaspettata, nonostante nei giorni scorsi lo stesso Viganò avesse annunciato la sua partecipazione assieme a Wenders alla tavola rotonda su ‘Cinema e spiritualità’ in programma il 25 maggio al 70esimo Festival di Cannes.

“Quando penso alla poetica di Wim Wenders – ha affermato Viganò – immediatamente ho davanti a me le immagini dei suoi film ‘Il cielo sopra Berlino’ e ‘Così lontano così vicino’, degli angeli custodi da lui tratteggiati, ben lontani dal cascame devozionale. Ed è proprio per questo suo sguardo così attento e poetico, capace di raccontare il mondo del visibile e insieme squarci di quello invisibile, che lo abbiamo coinvolto con il Centro Televisivo Vaticano nella messa punto della regia tv per l’apertura della Porta Santa a San Pietro, per il Giubileo della misericordia”.

mons. Viganò

 

“Sempre con Wenders – ha aggiunto Viganò – è nata poi l’idea di un film documentario che raccontasse Papa Francesco, che lo rendesse per la prima volta  protagonista, mettendosi in gioco con la settima arte, ma  soprattutto con gli spettatori. Il Papa attraverso il cinema ha voluto intraprendere un nuovo sentiero per arrivare alla comunità tutta, fatta di donne e uomini di ogni fede e cultura, desideroso di rispondere alle loro domande. Ed è stato così che si è rivolto alla macchina da presa, proprio come fece più di un secolo fa Leone XIII, quando per la prima volta guardò l’obiettivo benedicendo il cinema stesso”.

Ecco una breve lectio di mons. Viganò sul rapporto tra cinema e Santa Sede nella storia. La clip video è stata realizzata dal Centro Televisivo Vaticano.

Distribuito a livello internazionale dalla Focus Features, parte del gruppo NBCUniversal, ‘Papa Francesco. Un uomo di parola’ è prodotto dallo stesso Wim Wenders con Samanta Gandolfi Branca, Alessandro Lo Monaco (‘L’esercito più piccolo del mondo’), Andrea Gambetta e David Rosier (‘Il sale della terra’). La produzione del film è Celestes Images, Centro Televisivo Vaticano, Solares Fondazione delle Arti, PTS Art’s Factory, Neue Road Movies, Fondazione Solares Suisse e Decia Films.