Auditel

Acquistare un TV a prova di futuro

Prestare attenzione ai bollini sugli schermi. Se ne parla davvero poco, ma il sistema di certificazione è molto utile nella scelta di un TV in grado di reggere l’evoluzione tecnologica futura. “Occorre informare i consumatori e ridurre al minimo il numero di bollini sul mercato”, dice il Consigliere Delegato di Tivùsat, Alberto Sigismondi. Lo abbiamo intervistato per parlare della questione.

Un milione di schermi Ultra HD entro l’anno

Aumenta la diffusione degli schermi Ultra HD in Italia: entro la fine 2016 supereremo la soglia di un milione di pezzi. E nel prossimo triennio il processo di espansione diventerà ancora più rapido. Lo afferma il vicepresidente di Anitec, Marco Hannappel, che auspica un incremento parallelo dei contenuti Ultra HD per garantire all’utente un’offerta adeguata in termini di altissima qualità.

L’Italia catodica

L’alta qualità televisiva è un problema culturale. La gran parte degli utenti non percepisce la differenza tra HD e SD. E per invertire la rotta, Adiconsum propone un patto che coinvolga tutti i soggetti in campo a cominciare da Governo e grande distribuzione. In vista delle novità in arrivo sul digitale terrestre, occorre incentivare l’acquisto di schermi di grandi dimensioni.